Salta al contenuto principale

Storia

La nostra organizzazione è stata fondata nel 2006 e da allora abbiamo fatto molti passi avanti ma il motto è sempre lo stesso: «Mostriamo nel nostro piccolo, quante cose grandi riusciamo a fare». La nostra organizzazione dal 2009 ad oggi: una storia movimentata.

Autunno 2006: come tutto ebbe inizio

Dopo aver visto il documentario «An Inconvenient Truth» a New York, per Daniel Lüscher, fondatore della nostra organizzazione, era chiaro che era ora di agire. Tornato in Svizzera contattò alcuni suoi amici e in sole due settimane ebbero raccolto abbastanza denaro per poter mostrare gratuitamente per una settimana il film di Al Gore nei cinema di Winterthur. Il successo conseguito fu enorme: oltre 15’000 persone andarono a guardare il film e così si diede il via a un’organizzazione costituita da persone che vogliono dare il proprio contributo per tutelare l’ambiente. Un’organizzazione che porta il nome di myblueplanet.

 

2006–2007: idee diventano dei veri e propri progetti

 

1. Entrata gratuita nei cinema per una settimana (ottobre 2006)

Per rendere accessibile a un grande numero di persone, nell’ottobre 2006 la nostra organizzazione progettò i cosiddetti «Gratis-Kinotage», ovvero i giorni in cui in Svizzera si poteva andare gratuitamente al cinema. Per una settimana intera tutti potevano andare a vedere il film senza dover spendere un centesimo. Ogni giorno vennero mostrate 3–4 rappresentazioni cinematografiche, tutte e quante esaurite. Infatti, più di 3’000 persone e 15 classi hanno colto l’opportunità. Presto l’idea venne adottata anche in altre regioni come Sciaffusa e Zugo.

 

2. Azione di DVD «Wissen weitergeben» (trasmettere sapere) (marzo 2007)

Perché anche gli adolescenti si occupassero del tema del riscaldamento globale, 15 classi di Winterthur hanno avuto la possibilità di andare a guardare gratuitamente il film «An Inconvenient Truth». Inoltre, per la prima volta in Svizzera sono stati regalati oltre 1’000 DVD insieme a 45 aziende. Era l’inizio di «Filme für die Erde».

 

 

 

3. Campagna «Jetzt umsteigen» (cambiare subito) nei mezzi di trasporto pubblici (2007)

Nel dicembre 2006 si è iniziato a fissare dei cartelloni negli autobus di Winterthur. Per un anno intero abbiamo avuto la possibilità di cambiare mensilmente cartellone per incentivare le persone ad adoperarsi per il clima. 

 

 

 

 

 

4. Idee diventano alberi (marzo 2007)

Dal 2007 piantiamo un albero per ogni azione che aiuta il clima. Su ogni albero viene indicato per cosa sta.

5. Premi per progetti (giugno 2007)

In collaborazione con la Scuola superiore di scienze applicate (ZHAW) abbiamo iniziato a premiare i progetti migliori redatti nell’ambito della protezione del clima applicata. Era pianificato di promuovere cinque progetti di cui i primi due dovevano essere elaborati come tesi di laurea. Adesso, la tesi migliore verrà premiata.

 

 

6. «Live Earth Concert» (7 luglio 2007 nell’Albani Music Club)

«Live Earth era intitolata la serie di concerti svolti il 7 luglio 2007 in nove città in tutto il mondo. Anche noi vi abbiamo partecipato. Per 24 ore oltre 100 musicisti hanno performato con uno scopo ben chiaro: comunicare alla gente di gestire meglio la nostra Terra e a prendere sul serio il cambiamento climatico. A Winterthur era la volta di diversi gruppi musicali che si sono esibiti nel leggendario Albani Music Club.

 

Progetti 2008–2010: supporto preziose per i progetti ambientali locali

 

1. Simposio sul clima nella regione di Winterthur (23 febbraio 2008)

Tutti i 25 presidenti del Consiglio della regione di Winterthur e il Consigliere comunale Michael Künzle hanno partecipato alla discussione su come promuovere la protezione del clima nei Comuni. L’obiettivo era quello di mostrare esempi concreti.

 

2. Azione di corporate volunteering (20 giugno 2008)

All’insegna del motto «Herz zu Herz» diversi collaboratori dell’AXA Winterthur hanno promosso insieme a noi la protezione del clima. In un solo giorno siamo riusciti a distribuire 700 prodotti a risparmio idrico, tra le altre cose nelle case di risposo. I nostri volontari hanno apprezzato molto poter provare cose nuove e lo stretto contatto con le persone. I punti forti sono stati sicuramente la serietà ed efficienza nell’esecuzione dell’azione, l’impegno dei volontari e la disponibilità a collaborare da parte delle istituzioni.

 

 

 

3. Primo «blueday» (8 dicembre 2008)

In occasione del «blueday», l’8 dicembre 2008 i nostri babbi Natale blu hanno ringraziato per la prima volta le persone che viaggiano in tutto rispetto per l’ambiente. Quest’azione ha riscontrato un enorme successo non soltanto nella popolazione, bensì anche nei media. 

 

4. «blueparty» nella discoteca Salzhaus (27 marzo 2010)

Per festeggiare il nostro terzo anniversario abbiamo organizzato un «blueparty» in rispetto per l’ambiente nella discoteca Salzhaus die Winterthur.

 

5. Klimawelt 2010 a Zurigo (9–11 giugno 2010)

Per la prima volta la Klimawelt si è tenuta a Zurigo. Al centro di questa nuova forma di esposizione, forum e fiera, che si è svolta dal 9 all’11 giugno 2010 alla stazione centrale di Zurigo, vi era la riduzione di CO2. Non solo sono stati rappresentati ambiti quali casa ed energia, alloggio e mobilità consapevole, bensì anche organizzazioni non-profit e associazioni che hanno offerto la possibilità di partecipare ad azioni concrete per promuovere la protezione del clima. Inoltre, si sono svolte presentazioni e discussioni.  

 

 

 

 

Progetti 2010–oggi: progetti locali diventano campagne ed azioni nazionali

Dal 2006, data di fondazione della nostra organizzazione, abbiamo fatto grandi progressi. La nostra community, composta da volontari che ci aiutano nelle azioni e campagne, cresce costantemente e vanta ormai persone di diversi settori quali comunicazione, marketing, economia, pedagogia ambientale, psicologia, sviluppo aziendale e tecnica ambientale. Questo ci ha permesso di poter attuare azioni in vari luoghi della Svizzera agendo però anche a livello locale. Ne siamo estremamente orgogliosi e vogliamo continuare così. Ecco alcune delle nostre azioni e campagne più amate:

«Bike4Car»

«I AM PRO SNOW»

«bluecamp»

«bluetrain»

«Ogni chilo conta»

«Ogni cella conta: l’energia solare fa scuola!» (OCC)

«KlimaLandsgemeinde»

«Switching Day»

«update your lifestyle»